Se vuoi crescere e internazionalizzare la tua impresa non puoi ignorare i vantaggi di realizzare una joint venture.

Che cosa è una Joint Venture?

Una joint venture è un’alleanza strategica tra due o più soggetti (persone fisiche o giuridiche), una forma di associazione temporanea tra imprese che si accordano per collaborare al fine del raggiungimento di un determinato scopo, per la realizzazione di un investimento o progetto comune, in un settore di comune interesse.

Quindi è un accordo per unire le forze fra due o più imprese mirato al progresso tecnologico, allo sviluppo di reti commerciali, distributive, finanziarie o creazione di sistemi industriali.

Si condivide in sinergia costi, rischi, know how, tecnologie, finanze e risorse per raggiungere nel migliore dei modi l’obiettivo comune.

È una formula strategica che permette di accedere ad opportunità che normalmente sarebbero preclusi alle singole imprese, o per via dei grandi capitali necessari, o per gli alti rischi connessi o per via della complessità del progetto da portare a termine.

La Joint Venture può realizzarsi secondo la forma contrattuale o la forma societaria

Joint Venture Contrattuale.

Non si costituisce un nuovo soggetto giuridico, le società partecipanti mantengono la propria autonomia giuridica e stipulano un contratto chiamato “Joint Venture Agreement”, nel quale vengono fissati i ruoli, i diritti e gli obblighi di ciascuna parte per la realizzazione del progetto comune.

Vengono quindi stabiliti gli obblighi per i contraenti, come la suddivisione degli utili, la ripartizione delle perdite, capire quali risorse vengono messe a disposizione e le tempistiche di realizzazione.

Quindi questa è la forma dove due o più imprese mettono a disposizione le loro abilità, capacità e competenze reciproche al fine di ottenere un risultato comune.

Questa forma contrattuale solitamente ha una durata temporale che coincide con le tempistiche di realizzazione del progetto, che è il motivo per il quale essa è stata stipulata. La joint venture viene sciolta o al raggiungimento del risultato o qualora non sia possibile raggiungere gli obiettivi prefissati.

Questa forma è la più diffusa perché richiede minori investimenti iniziali ed è usata anche nei contratti di appalto internazionale.

Joint Venture Societaria.

Le parti di questa alleanza costituiscono un nuovo soggetto giuridico indipendente sotto forma di società: “Joint Venture Company”. Tale forma può avere molteplici strutture, dipende dai relativi paesi. Le società di capitali a responsabilità limitata sono chiamate “Incorporated Joint Venture” o “Joint Venture Corporations”.

Esse sono costituite da un “Main Agreement” e da uno o più “Operational Agreements”. 

Tra i vantaggi naturalmente vi è la facilità di reperire finanziamenti da parte di terzi e anche il nuovo sogetto giuridico diventa il responsabile di eventuali obblighi e responsabilità nei confronti di terzi.

La durata temporale per questa formula può essere anche a tempo indeterminato.

 

Se sei interessato a creare nuove partnership e joint venture non perderti i nostri eventi mastermind.

Se vuoi ulteriori opportunità, sappi che ho incominciato proprio una Joint Venture con International Joint Venture. Se vuoi saperne di più, clicca qui